Continuando la vostra navigazione senza cambiare le impostazioni dei cookie, accettate l'uso di cookie per fini statistici e per avere servizi e offerte su misura per i vostri interessi . Maggiori informazioni e configurare l'impostazione dei cookie.
Personalizzo Accetto

CONSIGLI DI BELLEZZA

Più risultati immediati:
consigli e risposte adatti alle tue esigenze.

8 Consigli di Bellezza e Giovinezza

Resultime ti offre 8 consigli da seguire per preservare la giovinezza
e la bellezza della pelle

Pulire il viso mattina e sera

Una detersione regolare della pelle permette di proteggere la luminosità del viso e l’aspetto giovane della pelle.
Fin dalla mattina, l’ideale è liberare la pelle dal sebo accumulato durante la notte poi tonificarla per ridinamizzarla. La sera, il démaquillage e la detersione liberano la pelle dal trucco e dagli inquinanti accumulati durante la giornata. 

Bisogna detergere il viso se non ci si trucca?
Durante il giorno la pelle diventa spenta a causa delle particelle di polvere, inquinamento, fumo, ecc… Le secrezioni sebacee lasciano un film grasso sulla pelle che possono ostruire i pori. Si asfissia, l’incarnato diviene spento. Oltre, al démaquillage la pelle ha quindi bisogno di essere detersa per conservare il suo equilibrio naturale e restare pulita e sana.

Scegli il tipo di detergente adatto al tuo tipo di pelle e al tuo stile di vita:
- Il Latte struccante e lo Spray tonico Collagene sono adatti alle donne che amano un démaquillage comfort (perfetto per le pelli secche).
- L'acqua micellare con Acido Ialuronico è consigliata alle donne che non hanno tempo e vogliono una detersione rapida.
- La crema detergente Collagene conquisterà quelle che amano la detersione con acqua.

 

Prendersi cura del contorno occhi

Sottile e fragile, la pelle del contorno occhi presenta alcune particolarità che giustificano l’uso di prodotti appropriati. Povera di ghiandole sebacee e quasi sprovvista di film idrolipidico protettivo, è molto vulnerabile alle aggressioni esterne, alla secchezza e ai primi segni dell’età.
Anche il derma è molto sottile, con fibre di Elastina e di Collagene che formano una rete meno densa.
La Micro-circolazione del contorno occhi è molto ridotta e l’eliminazione dei rifiuti metabolici è quindi facilmente alterata. Ciò si traduce in un gonfiore dei Micro-vasi che diventano  quindi visibili e formano delle ombre violacee. Quindi è importante struccarsi bene gli occhi ogni sera, poi  utilizzare una crema adatta. 

La crema occhi 5 expertises è perfetta per agire sui 5 segni dell’invecchiamento di questa zona.
1. Stendere sotto l’occhio con dei lisciaggi, dall’angolo interno dell’occhio verso l’angolo esterno. Esercitare delle pressioni sotto l’occhio dall’interno verso l’esterno per effettuare un Micro-lisciaggio.
2. Mettere la crema occhi in frigorifero per un effetto rinfrescante e decongestionante.

 

Utilizzare un siero prima del trattamento quotidiano

Un siero è un  trattamento complementare. Penetra rapidamente per apportare i principi attivi nel cuore dell’epidermide. Si usa la mattina sotto la crema giorno e la sera sotto la crema notte.

Il siero Resultime universale e indispensabile è il Gel Collagene rigenerante. La pelle ridiventa liscia e confortevole. Sembra più tonica, come  ridensificata.
 

 

Effettuare uno scrub e una maschera almeno una volta la settimana

Oltre ai trattamenti quotidiani, vanno realizzati 2 gesti supplementari 1-2 volte la settimana:

- Uno scrub per eliminare delicatamente le cellule morte, risvegliare la luminosità dell’incarnato, levigare la pelle.
- Una maschera per offrire un effetto intenso alla pelle.

I nostri consigli:

- Il trattamento Micro-dermoabrasione Quarzo & Vitamina E: una doppia esfoliazione meccanica e enzimatica per un effetto pelle nuova.
- La maschera super rimpolpante : una pelle perfettamente idratata in soli 10 minuti.
- La maschera levigante rinnovatrice: una maschera seconda pelle dall’effetto levigante.

Aiutare la pelle a recuperare di notte

Di notte, mentre il corpo si riposa, la pelle lavora. Si rigenera.
È quindi il momento ideale per applicare i trattamenti appropriati:
- o una crema notte contenente principi attivi specifici  ricostituenti, come la crema rassodante Micro-Elastina o la crema ridensificante vitamina A.
- o un siero rigenerante, come il Gel Collagene rigenerante, da applicare sotto il trattamento abituale.

 

Preferire un’alimentazione anti-ossidante

I radicali liberi sono veri e propri acceleratori dell’invecchiamento cutaneo. Sono creati in gran parte naturalmente dall’organismo che sa neutralizzarli tranne se sono in sovrannumero soprattutto a causa di fattori ambientali (come l’inquinamento, i raggi UV, l’alcool, il fumo di sigaretta, ecc.)

Per combatterli il corpo utilizza anti-radicali chiamati egualmente anti-ossidanti. La frutta e la verdura sono un’eccellente fonte di anti-ossidanti per il corpo e quindi per la pelle. Vanno privilegiati nell’alimentazione.
I più noti sono: La vitamina C (negli agrumi e nelle verdure), la vitamina E (nel germe di grano, nelle nocciole, nelle mandorle, negli oli vegetali…) e il β-carotene (nella carota, l’albicocca, la pesca, la patata dolce, la zucca…). 
 

 

Favorire una vita sana

I gesti corretti da adottare:
1. Bere spesso:  la pelle, come il corpo, è composta per il 70% di acqua. È quindi fondamentale idratarla regolarmente e bere almeno 1 L di acqua al giorno. 
2. Attenzione al fumo e all’alcool: sono potenti generatori di particelle tossiche e di radicali liberi che rendono spenta la pelle e le impediscono di respirare. Limitarne il consumo è benefico per la luminosità e la giovinezza visibile della pelle.
3. Muoversi regolarmente: l’attività fisica favorisce l’ossigenazione della pelle necessaria al buon funzionamento delle cellule. Si consiglia quindi di svolgere un’attività fisica regolare.
4. Dormire a sufficienza: il sonno è indispensabile alla salute, ma anche alla giovinezza della pelle. 

 

Proteggersi dal sole

Il 90% delle rughe premature è dovuta a un eccesso di UV.
Per limitare l’invecchiamento prematuro della pelle e la formazione di macchie, è indispensabile utilizzare un prodotto con un indice di protezione solare adatto in caso di esposizione al sole. Si consiglia anche di evitare di esporsi al sole tra le 12:00 e le 16:00, soprattutto in estate.
Nelle ore calde, indossare occhiali da sole permette di ridurre il rischio di comparsa di piccole rughe intorno agli occhi.

La crema uniformante SPF30 è ideale per combattere i difetti di pigmentazione e proteggere la pelle dall’invecchiamento dovuto agli UV. Grazie alla sua duplice azione anti-età e anti-macchie, la pelle è più liscia, tonica, uniformata e perfettamente protetta. È il gesto indispensabile da adottare dall’arrivo delle belle giornate.  Si applica la mattina sul viso, sul collo e sul décolleté.

 

INDIVIDUA LE ESIGENZE DELLA TUA PELLE

La pelle evolve in base all’età, allo stile di vita, all’ambiente. Essere attenti alle sue esigenze è pertanto indispensabile per offrirle la soluzione ideale.

La mia pelle è disidratata?

La pelle è disidratata quando manca di acqua, o perché non si beve abbastanza, o perché ci si trova in un ambiente aggressivo (caldo, inquinamento, freddo, vento...).  Perde allora elasticità e comfort, si ha la sensazione di pelle che tira. L’incarnato manca di luminosità. Appaiono  piccole rughe da disidratazione.

 

La mia pelle è secca?

La pelle secca manca di corpi grassi (non ha abbastanza sebo). Quindi è meno protetta e vulnerabile. 
Crea disagio, tira costantemente, è ruvida, se non addirittura incartapecorita; talvolta possono formarsi leggere squame di pelle morta.

 

La mia pelle è mista/grassa?

Quando la pelle produce troppo sebo, si dice che è grassa. Se questo fenomeno interessa solo la parte mediana del viso, è una pelle mista. I segni sono caratteristici: è lucida, i pori sono dilatati, talvolta sono presenti imperfezioni (brufoli, punti neri....)

 

La mia pelle è stanca?

La stanchezza cutanea deriva da vari fattori fisiologici, di igiene di vita, ambientali... Quando ti senti stanca, questa stanchezza è visibile sulla pelle. Questa è spenta, senza luminosità. L’incarnato diviene meno uniforme, la texture è irregolare.  

 

La mia pelle è sensibile?

Una pelle sensibile è una pelle che reagisce in maniera eccessiva alle aggressioni "normali" della pelle: stress, temperature, vento, prodotti cosmetici…. Soffre allora di rossori, sensazione di pelle che tira, pruriti e infiammazioni.  

 

Comprendere l’invecchiamento cutaneo

Con l’età la pelle perde le capacità di rigenerarsi.

Il processo di invecchiamento cutaneo

Ogni pelle invecchierà al proprio ritmo. Ciò è determinato dal proprio capitale genetico, ma anche dalle condizioni di vita. Quindi l’esposizione eccessiva al sole, all’inquinamento, al fumo, all’alcool, allo stress, sono altrettanti fattori che accelerano la comparsa dei segni dell’età. 
- Dai 30 anni, inizia il processo di invecchiamento cutaneo.  Compaiono le prime rughe di espressione, in genere sul contorno occhi, a livello della fronte e vicino alla bocca. 
- Dai 40 anni, il Rilassamento cutaneo inizia a farsi sentire e le rughe di espressione si scavano.
- Dai 50 anni, l’invecchiamento cutaneo accelera. La tonicità cutanea si indebolisce e la profondità delle rughe raddoppia. L'ovale del viso si rilascia e talvolta compaiono delle macchie.

 

Perché la mia pelle invecchia?

L’invecchiamento cutaneo ha due cause principali:
1 . il rallentamento progressivo della rigenerazione cellulare: le cellule vecchie si accumulano a detrimento delle cellule giovani.
2. la perdita di Collagene: le fibre di Collagene sono il principale costituente del materasso di sostegno della pelle che assicura tono e resistenza.
A partire dai 30 anni le cellule del derma producono meno Collagene e il Collagene presente si degrada: se ne perde così l’1% l’anno. in menopausa questa perdita si intensifica, il Collagene diminuisce del 30% nei 5 anni successivi.
 

 

Si può combattere l’invecchiamento cutaneo?

Per combattere l’invecchiamento cutaneo è importante privilegiare una vita sana con un’alimentazione equilibrata, ricca di anti-ossidanti e proteggersi dalle aggressioni esterne come gli UV. 
Sulla pelle adotta i gesti corretti con una routine di bellezza adatta: detersione/démaquillage mattina e sera, poi applicazione di trattamenti anti-età adatti alle tue esigenze (idratazione, nutrizione, luminosità, anti-rughe...).
Per combattere le due cause principali dell’invecchiamento cutaneo, ti consigliamo anche di offrire alla pelle trattamenti che ottimizzano la rigenerazione cellulare e che  aiutano l’epidermide a produrre nuovo Collagene.

Torna su